top of page
  • Immagine del redattoreArianna Vianelli

Risotto con petto d’anatra, arancia e Armagnac con Villa Crespia Franciacorta Dosaggio Zero Ci


risotto anatra primo piano

Ingredienti per quattro persone: un petto d’anatra, 2 arance, 1 bicchiere di Armagnac, 350 gr di riso, 1 bicchiere di Franciacorta, 1 cipolla, olio EVO, sale, pepe, verdure per il brodo vegetale, Grana Padano e burro.


ingredienti risotto petto anatra

Preparazione: in una padella molto calda far cuocere il petto d’anatra, 10 minuti per lato, cominciando da quello con la pelle in modo che il grasso coli.


petto anatra 1

Spremere due arance dopo averne grattugiato la scorza, mettere quest’ultima a bolire in un pentolino d’acqua bollente per 5 minuti. Aggiungere ai petti il bicchiere d’Armagnac, il succo delle arance e le scorzette bollite. Lasciar insaporire per 10 minuti.

Togliere i petti dalla padella e metterli in caldo. Far ridurre la salsa di cottura, aggiustando di sale e pepe, per 10 minuti circa.

Tagliare il petto d’anatra a fettine (come una tagliata) prima e poi a striscioline. Rimetterle nella padella e far insaporire con la salsa.

Nel frattempo…pensiamo al risotto, cucinandolo, secondo ricetta classica: far appassire la cipolla, finemente tritata, in un filo d’olio, aggiungere, scottare e sfumare con un bicchiere abbondante di Franciacorta il riso. Iniziare quindi ad aggiungere il brodo e portare avanti la cottura per circa 12/15 minuti. Al termine della cottura, a fuoco spento, aggiungere del Grana Padano e una noce di burro.

A questo punto impiattiamo! Risotto nel piatto, sopra il petto d’anatra, un tocco di colore e sapore con delle scorzette d’arancia (non esagerare altrimenti si rischia che il gusto amarognolo della scorza sia troppo forte e dia fastidio (nota di un commensale). Ovviamente per chi desidera, aggiungere una macinata di pepe e un filo d’olio.


In abbinamento un Villa Crespia Franciacorta Dosaggio Zero Cisiolo: Franciacorta prodotto esclusivamente con Pinot Nero e proposto, senza dosaggio. Anche nel bicchiere mantiene intatta la struttura delle uve di origine; dal suo finissimo perlage salgono al naso note speziate e di lieviti, di agrumi e di frutta matura. Un Franciacorta dal carattere deciso e stimolante. (www.arcipelagomuratori.it)

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page