top of page
  • Immagine del redattoreArianna Vianelli

I #fighifingers

I Fighifingers

Certo, sono una paladina del Franciacorta a tutto pasto, adoro sedermi a tavola e assaporare portata per portata chiacchierando comodamente ma, diciamoci la verità, vivo di happy hour e buffet in piedi, sia per lavoro che per piacere personale. Perciò ecco qui che da oggi inauguro le ricette di finger food, tanto di moda, belli da vedere e comodi da mangiare. Ogni venerdì ne pubblicherò una per augurare a tutti un ottimo fine settimana.

Ecco qui il primo dei miei Fighi Fingers (termine coniato giust’appunto durante un aperitivo dal mio collega Marco).

Ingredienti per 6 persone: 200 gr di monococco L’Antica Terra, germogli di legumi Sempreverde Biogermogli, 2 uova freschissime (Fattoria Priore di Calino di Cazzago San Martino), olio EVO, sale e pepe.


uova

Preparazione: bollire le uova per 9 minuti da quando inizia il bollore e lessare il monococco per circa 30/35 minuti. Lasciare intiepidire le uova, sgusciarle e tagliarle a fettine. Scolare il monococco, condirlo con i germogli (lenticchia rossa, cece, soya mung e fieno greco), sale e pepe nero. Servire in piccoli bicchierini, aggiungendo una fettina di uovo, altri germogli, una macinata di pepe e un filo d’olio EVO (intenso e un po’ piccante).


monococco 3

Ma che happy hour è senza un bicchiere di bolle? Ecco un freschissimo calice di Monogram Franciacorta Rosè dell’azienda Castel Faglia. 


foto monogram

Ciao e buon fine settimana!

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page