top of page
  • Immagine del redattoreArianna Vianelli

Gallinella gratinata su insalata tiepida di patate e asparagi

Gallinella gratinata con insalata tiepida di patate e asparagi

Ingredienti per due persone: 2 patate, una quindicina di asparagi, una decina di pomodorini datterini, 4 filetti di gallinella, olio, sale, pepe e mezzo lime.

Preparazione: sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti di circa 1,5 cm, bollirle in acqua acidulata con il succo di mezzo lime. Al termine salare e aggiungere acqua fredda per bloccare la cottura. Lasciare intiepidire.

A parte pulire gli asparagi, tagliarli a pezzetti circa 1,5 cm e sbollentarli in acqua per circa 6 minuti. Tagliare a metà i pomodorini.

Mettere della carta forno in una teglia, ungerla con un filo d’olio e aggiungere una macinata di pepe nero. Posare i filetti sulla carta dal lato della pelle, con la polpa rivolta verso l’alto, salare, spolverare con pangrattato e aggiungere un filo d’olio. Far cuocere in forno per 10 minuti a 220 °.

In un piatto unire le verdure e condirle con sale e olio EVO. Sopra posare i filetti di gallinella e servire.

Che bottiglia scegliere per accompagnare questo piatto? Vado sul sicuro scegliendo un Franciacorta Satèn senza millesimo ma in questo momento non ne ho in casa neppure una bottiglia…come sia possibile non lo so proprio, ma ho la cantina piena di Franciacorta Dosaggio Zero che in questo caso, secondo me, sarebbe eccessivamente poco dosato e troppo in contrapposizione con un piatto abbastanza delicato come questo. Mi riprometto di andare in enoteca o a far visita a qualche cantina per provvedere al rifornimento il prima possibile.

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page