top of page
  • Immagine del redattoreArianna Vianelli

Tris di crudi con Franciacorta Satèn


Ingredienti per 4 persone: tre tranci di tonno alti circa 1 cm, 4 filetti di branzino, 8 gamberi rossi, 1 pompelmo rosa, menta fresca, pane carasau, cous cous, pomodorini datterini, un vasetto di yogurt magro, maggiorana fresca, sale, pepe, olio EVO, scorza d’arancia e peperoncino.  Preparazione primo crudo, millefoglie di pane carasau con tonno e pepe verde con salsa di yogurt e maggiorana: tagliare a dadini il tonno creando la tartare, condire con pepe verde, sale ed olio, lasciare riposare in frigorifero per una ventina di minuti. Per la salsa mettere nel mixer lo yogurt, aggiungere qualche fogliolina di maggiorana, sale, pepe ed olio, mixare tutto per qualche secondo.  Comporre l’antipasto alternando pane carasau e tartare, accompagnare con la salsa di yogurt. Preparazione secondo crudo, tartare di branzino con pompelmo rosa e menta: ridurre a tartare i filetti di branzino, pelare a vivo il pompelmo rosa e tagliarlo a fettine, unire il tutto condendo con olio, sale, pepe e la menta tritata. Servire in un piccolo bicchiere con cucchiaino. Preparazione terzo crudo, cous cous con gamberi rossi: in un padella mettere un filo d’olio EVO, aggiungere il cous cous e ricoprirlo di brodo vegetale, aggiungere i datterini tagliati a metà, peperoncino e sale. A parte far marinare per una ventina di minuti i gamberi con olio sale e pepe. Con un coppa pasta  comporre il piatto sistemando il cous cous come base e adagiando semplicemente sopra i gamberi, aggiungere un filo d’olio e la scorza d’arancia. Sistemare i tre antipasti in un piatto piano e rettangolare e servire. Abbiamo abbinato a questo antipasto un Franciacorta Satèn non millesimato, molto sottile, fresco…estivo.

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page