top of page
  • Immagine del redattoreArianna Vianelli

Paccheri con patate e olive taggiasche con Cavalleri Franciacorta Pas Dosé 2008

Questa è una ricetta molto #comfortfood: calda, cremosa e con un profumo di rosmarino che ricorda proprio i piatti invernali che ti coccolano e soddisfano (e ti riempiono! :-))


paccheri con patate e olive taggiasche

Ingredienti per quattro persone:

  1. 350 g di paccheri (io ho usato pasta artigianale marchigiana Mancini),

  2. 1 scalogno

  3. 5/6 pomodorini datterini

  4. 15/20 olive taggiasche denocciolate

  5. 5 patate a pasta gialla

  6. olio extra vergine di oliva 

  7. sale, pepe

  8. 2 di rametti di rosmarino

Lavare, pelare e bollire le patate in abbondante acqua salata.

In un tegame far appassire lo scalogno con un filo d’olio, aggiungere le patate tagliate a tocchetti, le olive e i datterini tagliati a metà. Lasciare cuocere cinque minuti. Aggiustare di sale ed aggiungere qualche ago di rosmarino.

Nel frattempo cuocere i paccheri in abbondante acqua salata. Scolarli molto al dente e unirli al condimento insieme ad un mestolo o due di acqua di cottura. Lasciare assorbire l’acqua in eccesso in modo che si ultimi anche la cottura.

Servire aggiungendo un filo d’olio, una macinata di pepe e un ciuffetto di rosmarino.

Strong su strong (per il gusto amarognolo delle olive taggiasche) opto oggi per un graditissimo Franciacorta senza dosaggio: Cavalleri Pas Dosé 2008.


cavalleri pas dosé

Prodotto con 100% di uve Chardonnay, questo Franciacorta, vendemmia 2008, prima di affinarsi sui lieviti per tre anni, svolge la prima fermentazione e affinamento  in autoclave (75%) e in legno (25%). Nel calice è di un bel giallo intenso, il perlage persistente. In bocca profondo, complesso e con una bella acidità.

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page